Sabato 21 Settembre 2019

Il programma potrà subire modifiche e variazioni: consultate il sito per rimanere aggiornati!

benigni-de-alberti-fiori-poesia-festival-19

10.15 |

CORRADO BENIGNI

legge le sue poesie

Corrado Benigni è un poeta capace di far dialogare la poesia con linguaggi lontani, come quello della legge, e con arti visive, come la fotografia, in maniera unica e originale.

11.00 |

ANDREA DE ALBERTI

legge le sue poesie

In Dall’interno della specie (Einaudi), Andrea De Alberti esplora la vita dell’uomo dietro gli occhiali di un antropologo, che usa la poesia come un attrezzo di scavo memoriale.

11.45 |

UMBERTO FIORI

legge le sue poesie

Le poesie di Umberto Fiori inscenano un teatro urbano, affollato di passanti anonimi, persone qualunque. Al centro del suo ultimo libro, Il conoscente (Marcos y Marcos) c’è un personaggio al contempo fittizio e autobiografico, che racconta in versi, tra comicità e lirismo, i suoi incontri con gli altri cittadini dispersi della città.

salibra borio alziati quarenghi poesia festival '19

15.00 | Castelnuovo Rangone
Sala delle Mura
Via della Conciliazione 1/a

STEFANO CARRAI

presenta l’antologia che raccoglie le liriche della scomparsa Elena Salibra (1949-2014)

Come Marco Santagata scrive nella prefazione di Dalla parte dei vivi. Poesie 2004-2014 (Manni), “la voce di Elena si accampa sola. Sola e straordinariamente limpida, ferma, consapevole, ferocemente sincera, e spudorata”.

15.45 |

MARIA BORIO

legge le sue poesie

Poetessa e saggista, nella sua poesia ha esplorato il tema della trasparenza. Un modo di vedere attraverso il mondo, al di là del grande vetro che, oggi, rappresenta il filtro da cui siamo separati gli uni dagli altri, e che viene di volta in volta declinato come schermo digitale, apatia nei rapporti, insensibilità da redimere.

16.30 |

CRISTINA ALZIATI

legge le sue poesie

Come non piangenti (Marcos y Marcos) è una raccolta di versi che imprime un forte gesto di assenso alla vita, innanzitutto personale, ma dotato di grande valore collettivo, anche a fronte delle cadute e delle minacce alla pace e alla salute di noi tutti.

17.15 |

GIUSI QUARENGHI

legge le sue poesie

Famosa scrittrice per l’infanzia, Giusi Quarenghi ha trovato nella poesia una forma di comunicazione per tutti, anche per i più giovani, bilanciando attentamente ritmo e senso, musicalità immediata e significato profondo.

ted hughes sylvia plath poesia festival '19

18.00 | Vignola
Sala dei Contrari

Tu l’hai detto: dialogo poetico tra Ted Hughes e Sylvia Plath

con l’autrice CONNIE PALMEN
Traduzione di Sonia Folin
Leggono DONATELLA ALLEGRO e SIMONE FRANCIA
Conduce Guido Mattia Gallerani

Per la loro storia d’amore e per la fine tremenda di lei, i poeti Sylvia Plath e Ted Hughes sono diventati due figure mitiche del Novecento. Impareremo a leggere le poesie di entrambi sotto una luce nuova grazie al racconto immaginario dell’uomo della coppia, cui la scrittrice olandese Connie Palmen ha prestato la propria voce. Tradotto da Iperborea, il libro Tu l’hai detto ha vinto il più prestigioso riconoscimento letterario in patria.

non credete solo a ciò che vedete monte tre croci poesia festival 19

18.00 | Monte Tre Croci
loc. Denzano di Marano sul Panaro

Non credete solo a ciò che vedete

Reading poetico al Monte delle Tre Croci

con ANNA FRANCESCHINI, FRANCESCO GENITONI, LUCA ISPANI, NICOLA MANICARDI, LUCIANO MAZZIOTTA, ROBERTA SIRENO

Monte Tre Croci è raggiungibile con un agevole percorso a piedi di circa 15 minuti dal borgo di Denzano, Marano sul Panaro.
Alternativamente, si può seguire un sentiero in pendenza (circa 30 minuti) da Borgo Casa Franchini, via Oltre Guerro, Castelvetro.

La location non prevede sedute: si consiglia di portare da casa una coperta per potersi sedere durante il reading.

giacomo leopardi andrea ferrari poesia festival '19

21.00 | Castello di Guiglia
Via G. di Vittorio, 2

Il mio nome è Leopardi. Giacomo Leopardi

Recital pseudo-comico, scritto e diretto da ANDREA FERRARI

In occasione dei 200 anni dalla stesura dell’Infinito, l’attore e regista Andrea Ferrari presta la propria voce al grande poeta, che si racconta in prima persona sul palcoscenico, senza rinunciare all’autoironia, e a recitare alcune delle sue liriche più famose.

mariangela gualtieri giovanni pascoli poesia festival '19

21.00 | Marano sul Panaro
Centro Culturale, via 1º Maggio

MARIANGELA GUALTIERI

legge

GIOVANNI PASCOLI

Narrazione di Roberto Galaverni

enrico ruggeri poesia festival '19

21.00 | Vignola
Piazza dei Contrari

Lettura di poesie in milanese di DOME BULFARO, accompagnato da FRANCESCO MARELLI

A seguire

Concerto di ENRICO RUGGERI

intervistato da Leo Turrini

Il poeta e performer Dome Bulfaro legge i testi in milanese di Carlo Porta, Delio Tessa ed Enzo Jannacci.

Cantante poliedrico come pochi nella scena artistica del nostro paese, Enrico Ruggeri ripercorre la storia delle sue creazioni musicali, concentrandosi sul ruolo giocato dalla lingua nella sua canzone. Dal rock alle produzioni più liriche, Ruggeri non ha mai perso di vista la poesia, componendola anche in prima persona.

e come foco t'acendi poesia festival '19

21.00 | Montecorone di Zocca
Chiesa di Santa Giustina

E come foco t’acendi

Passione mistica tra Medioevo e Rinascimento

Testi di Caterina da Siena, Caterina da Bologna
VALENTINA SCUDERI alla voce
PAOLA VENTRELLA alla tiorba
a cura di Grandezze & Meraviglie Festival Musicale Estense

Lo spettacolo intreccia testi poetici o prose poetiche di grandi mistiche italiane. La musica per tiorba alterna le letture con musiche del tardo Medioevo e del primo Rinascimento. Lo strumento utilizzato da Paola Ventrella è aderente all’epoca delle musiche sia per fattura che per tecnica esecutiva, così come la lettura-recitazione si cala nella retorica degli affetti come era previsto nell’arte del convincere dell’epoca. Santa Caterina da Bologna trasfigura la sua visione in dodici giardini mistici, mentre Caterina da Siena palpita di passione e trasporto sanguigno.

fabrizio tagliaferri matteo di genova dome bulfaro poesia festival '19

22.30 | Spilamberto
Torrione

FUORI LA VOCE

Poesia con musica, spoken word e performance

FABRIZIO TAGLIAFERRI (voce) e ANDREA LEONARDI (dj-set), Readingset
MATTEO DI GENOVAMedley
DOME BULFARO (voce) e FRANCESCO MARELLI (voce + chitarra), Marcia film

Tre poeti che superano le convenzioni della parola scritta e danno corpo, voce, gesti e suoni alle loro parole, con 30 minuti a testa per stupirci. Con Readingset, Fabrizio Tagliaferri racconta storie di donne e si interroga sulle relazioni con sottofondo musicale. Matteo Di Genova, uno dei più apprezzati performer della scena contemporanea, propone un medley dei suoi acclamati spettacoli di poesia performativa, Dixit e Versus. Dome Bulfaro, poeta, performer e artista a tutto tondo, porta in scena estratti dal suo ultimo lavoro, in bilico tra forma canzone e spoken music.

In caso di pioggia, lo spettacolo si terrà presso lo Spazio Famigli, Viale Rimembranze 19