Elena Salibra, Maria Borio, Cristina Alziati, Giusi Quarenghi | Poesia Festival ’19

15.00 |

ELENA SALIBRA

Stefano Carrai presenta l’antologia che raccoglie le liriche della scomparsa Elena Salibra (1949-2014).

Come Marco Santagata scrive nella prefazione di Dalla parte dei vivi. Poesie 2004-2014 (Manni), “la voce di Elena si accampa sola. Sola e straordinariamente limpida, ferma, consapevole, ferocemente sincera, e spudorata”.

Letture di Donatella Allegro.

Introduzioni di Roberto Galaverni

15.30 |

MARIA BORIO

Poetessa e saggista, nella sua poesia ha esplorato il tema della trasparenza. Un modo di vedere attraverso il mondo, al di là del grande vetro che, oggi, rappresenta il filtro da cui siamo separati gli uni dagli altri, e che viene di volta in volta declinato come schermo digitale, apatia nei rapporti, insensibilità da redimere.

16.00 |

CRISTINA ALZIATI

Come non piangenti (Marcos y Marcos) è una raccolta di versi che imprime un forte gesto di assenso alla vita, innanzitutto personale, ma dotato di grande valore collettivo, anche a fronte delle cadute e delle minacce alla pace e alla salute di noi tutti.

16.30 |

GIUSI QUARENGHI

Famosa scrittrice per l’infanzia, Giusi Quarenghi ha trovato nella poesia una forma di comunicazione per tutti, anche per i più giovani, bilanciando attentamente ritmo e senso, musicalità immediata e significato profondo.

Dove: Sala delle Mura, Via della Conciliazione 1, Castelnuovo Rangone (MO)

Giorno: Saturday 21 September 2019

Ora: 15:00

Segui L'evento su Facebook